Analisi bioenergetica

L’Analisi Bioenergetica è una psicoterapia centrata sul corpo e sulle emozioni, un metodo integrato di terapia corporea e psicoterapia verbale.

“Se voi siete il vostro corpo e il vostro corpo è voi, allora il corpo esprime chi voi siete. È il vostro modo di essere nel mondo. Più il vostro corpo è vivo, più siete nel mondo”. Lowen (1975)

Psicologia Umanistica e Analisi BioenergeticaAlexander Lowen (1910-2008) è il fondatore della Analisi Bioenergetica. Lowen sostiene che l’uomo civilizzato tenderebbe a razionalizzare e a verbalizzare a scapito del vissuto del corpo e degli affetti. Pertanto le tensioni represse, o non espresse nell’infanzia, si trasformano in tensioni muscolari croniche che a loro volta inibiscono l’espressione di un sentimento. Per questo diviene necessario sciogliere una tensione muscolare al fine di liberare il ricordo del passato legato ad essa, e quindi di liberare l’energia trattenuta o repressa, attraverso esercizi bioenergetici. Corpo e Psiche vengono considerati unità imprescindibili e inseparabili l’una in stretta relazione e condizionante il funzionamento dell’altra. Esse secondo le teorie bioenergetiche sono funzionalmente identiche.

“Se voi siete il vostro corpo”, dice Lowen (1975), “e il vostro corpo è voi, allora il corpo esprime chi voi siete. È il vostro modo di essere nel mondo. Più il vostro corpo è vivo, più siete nel mondo”.

Secondo Lowen infatti pensare e sentire sono strettamente legati da processi energetici che, in determinate condizioni, possono bloccare e determinare sintomi. (Lo Iacono, Sonnino, 2008). L’Analisi Bioenergetica è una tecnica che pone le sue fondamenta proprio sull’importanza dell’entrare in contatto con il proprio vissuto corporeo e con le sue sensazioni, al fine di esorcizzare la depressione e l’inibizione dei sentimenti repressi (idem). In tal senso ogni tensione e contrattura sono la manifestazione fisica di una rigidità e di una inibizione psicologica sostiene Lo Iacono (Lo Iacono, Sonnino, 2008). Ansia, tristezza, paura, rabbia, delusione, vergogna, impotenza… sottopongono quindi il nostro corpo a modificazioni muscolari, tendinee, articolari.

L’Analisi Bioenergetica è pertanto una psicoterapia centrata sul corpo e sulle emozioni, un metodo integrato di terapia corporea e psicoterapia verbale. Ai colloqui clinici e psicoterapici l’analista bioenergetico integra tecniche corporee, partendo dalla respirazione, dal movimento, dall’espressione corporea consentendo così l’espressione di vissuti emotivi inconsci, elaborando questi ultimi a livello cognitivo e affettivo attraverso la psicoterapia umanistica.