Metamorfosi tra corpo e psiche

“Quello che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.” Lao Tzu

Ed ecco a voi, vi presento il nuovo logo di Tra Corpo e Psiche!

…la trasformazione è il processo su cui si fonda ogni processo vitale.

La vita richiede diverse tappe trasformative durante il nostro ciclo di vita. Cambiamenti necessari per poterci evolvere e progredire, a volte cambiamenti imprescindibili e necessari, altre volte meno vistosi ma ugualmente fonte di nuovi slanci, energie e nuovi inizi.

Parti di noi devono essere lasciate andare per consentire di far spazio ad altre nuove parti di sè. E’ questo il cuore del mio meraviglioso lavoro, di quella esperienza straordinaria che è la psicoterapia.

Mi sono quindi chiesta…come meglio rappresentare la psicoterapia come processo di trasformazione interiore?Corpo e Psiche

…attraverso la farfalla (in greco psyché) che è insieme allegoria e simbolo dell’anima. Ed il sostantivo stesso “Psicologia” deriva dal greco “Psyché” (mente, spirito) e “Logos” (parola, discorso): la psicologia è la scienza che studia la mente umana.
Iconograficamente, Psiche è spesso rappresentata proprio come Farfalla…e nel mondo degli insetti la farfalla occupa un posto di privilegio. Ma…la sua suggestione non nasce soltanto dai colori e dalla simmetria, vi concorrono motivi più profondi,motivi che mi hanno spinta a sceglierla come rappresentante del percorso psicoterapeutico individuale, di coppia o di gruppo:
il mistero conturbante della sua metamorfosi, infatti, ha colpito l’uomo fin dall’antichità e assume il valore di un messaggio mai decifrato, un simbolo.Per quanto in Occidente la farfalla sia oggi considerata una metafora di leggerezza, gran parte del suo simbolismo antico è basato sulle metamorfosi che compie: il trapasso dal bruco – goffo, lento, vorace, simbolo del rozzo, dell’incompiuto, della perfezione non raggiunta – alla crisalide, e da questa in farfalla.

Si tratta di una seconda nascita. Perché come diceva George Eliot “Non è mai troppo tardi per diventare ciò che avresti potuto essere ”. Ricominciare si può.