Training autogeno

training autogenoIl training autogeno, ideato da J.H.Schultz, è un metodo pratico di autodistensione psichica e somatica, che consiste in una tecnica di esercizi graduali attraverso i quali è possibile agire sul tono muscolare, la funzionalità vascolare, l’attività cardiaca e polmonare, al fine di giungere ad un equilibrio psicosomatico, contro gli stati di tensione, ansia e stress. Coadiuvante strumento per donne dal quinto mese di gestazione e per sportivi.

Ambiti di applicazione della tecnica
L’approfondimento della conoscenza degli esercizi di base del Training Autogeno permette di comprendere meglio le innumerevoli possibilità applicative che sono state sviluppate rispetto all’uso originario di tale metodo. Il T.A., infatti, nasce originariamente in campo clinico psicologico e psicosomatico per affrontare problematiche quali:
• disturbi funzionali e somatizzazioni di tipo neurovegetativo (cefalee, tachicardie, problemi circolatori e respiratori, disturbi digestivi);
• fobie e disturbi d’ansia;
• tic o balbuzie;
• disturbi del sonno (insonnia, apnee)
• gestazione (dal 5°mese);
• Preparazione ad esami e/o attività sportive.

La tecnica del Training autogeno permette, attraverso gli esercizi proposti, un armonioso rilassamento della mente e del corpo. Siamo un’unità mente-corpo-spirito ed agiamo in funzione di tale unità. Il T.A. è ottimo strumento di aiuto per ristabilire l’equilibrio psico-fisico e, in ottica umanistica e bioenergetica, di FERMARSI…SENTIRSI ed ESPRIMERSI. L’autoconsapevolezza e la libera espressione anche attraverso il Training Autogeno conducono alla Autorealizzazione della Persona.

Seppur estremamente efficace in molteplici situazioni, se non addirittura risolutiva per alcuni disturbi di natura soprattutto psicosomatica, il Training autogeno di base è una tecnica di rilassamento e non psicoterapeutica.
Periodicamente si organizzano Corsi di Training Autogeno a San Giorgio Jonico e Palagiano